Come preparare un libro mastro generale in Microsoft Excel? - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Come preparare un libro mastro generale in Microsoft Excel?

Microsoft Excel è un programma di foglio di calcolo finanziario in grado di tenere traccia delle entrate, delle spese e altro ancora. Se hai bisogno di aiuto per la creazione di formule, pagine e altre sottigliezze di Excel, ti consigliamo di scaricare un modello gratuito da una contabilità generale al software. I modelli facilitano l'inserimento dei dati, ma pochi di essi hanno delle formule per aggiornare il totale.

indicazioni

Utilizzare i fogli di lavoro di contabilità generale in Excel (Immagini di Comstock / Comstock / Getty Images)
  1. Scarica un modello di modello di contabilità generale da uno dei siti gratuiti forniti. Il modello dovrebbe funzionare in tutte le versioni di Excel. Questo foglio di lavoro è un record di transazione di ciascun account all'interno del sistema di contabilità. Poiché l'uso di questo tipo di foglio di calcolo e le tecniche di contabilità appropriate richiedono l'uso della contabilità a partita doppia, ogni transazione inserita influisce su due conti.

  2. Fare clic sulla cella immediatamente sopra "1" ea sinistra di "A". Pertanto, verrà selezionata l'intera pagina del foglio di lavoro della contabilità generale. Premere i tasti "CTRL" e "C" per copiarlo. Fai clic sul pulsante "Inserisci" nel menu in alto e fai clic sul pulsante "Foglio". Fare clic sulla cella in alto a sinistra, sopra il "1" ea sinistra di "A", nel nuovo foglio di lavoro e premere i tasti "CTRL" e "V" per incollare il modello di contabilità generale in un altro foglio di lavoro. In questo modello, c'è spazio per inserire transazioni generali per nove account diversi.

  3. Crea almeno cinque fogli di lavoro identici, raggiungendo un totale di 45 account diversi che possono essere monitorati da te. Il primo foglio di lavoro dovrebbe essere per conti correnti, conti di risparmio e conti salariali; nominali come "conti bancari" facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda "Plan1" nell'angolo in basso a sinistra e selezionando l'opzione "Rinomina". Il secondo foglio di lavoro dovrebbe essere per gli account "Entrate" e dovrebbe includere quanto ricevuto dalle vendite, i servizi e il rimborso delle tasse pagate.

    Il terzo foglio di lavoro dovrebbe essere per conti "Spese", che dovrebbero includere il pagamento di affitti, servizi pubblici, manodopera e qualifiche o tasse. Il quarto foglio di lavoro dovrebbe essere per i conti "Equity Equity", che comprendono gli investimenti iniziali per fondare una società, le risorse del proprietario da invocare e qualsiasi reinvestimento nell'azienda. Infine, il quinto foglio di lavoro dovrebbe essere relativo alle "Passività finanziarie", che comprendono i prestiti per costruzione, veicoli, attrezzature e carte di credito.

  4. Creare fogli di lavoro aggiuntivi per quelle aree che contengono più di nove account. Se una delle categorie ha più di nove account, "Spese", ad esempio, crea uno o due fogli di lavoro e denominali "Spese 2" e "Spese 3". Ogni account creato deve essere assegnato a un numero. Normalmente, tutti i conti bancari inizieranno con 10, 20 conti di entrate, 30 conti di spesa, 40 conti azionari e 50 debiti di conto.

  5. Annota le colonne di ciascuna voce della contabilità generale. Le colonne di data e descrizione sono autoesplicative. La colonna "Riferimento" indica il numero di un altro account interessato dalla transazione di quella riga. Il resto delle colonne sono "Debito", "Credito" e "Saldo".

  6. La maggior parte delle volte, un addebito su un conto aggiunge denaro a quell'account e il credito rimuove i soldi da quell'account. Per ogni debito ci deve essere un credito. Un altro modo di pensarci è: il debito è "quello che hai" e il credito è "da dove viene".

    Ad esempio, paghi $ 400 in bolletta energetica con un assegno dalla tua azienda. Chiediti: cosa hai ottenuto? Hai $ 400, valore di energia elettrica; quindi addebitare il debito nell'account utility (# 3010). Ora chiediti: da dove viene questo valore? Veniva dal tuo conto corrente; quindi accredita l'importo sul tuo conto bancario (n. 1010).

    Nell'account dell'utilità, immettere # 1010 come "Riferimento" e inserire il conto bancario n. 3010 come numero di conto.


Categorie Popolari

Top