Abiti per uomini del XV secolo - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Abiti per uomini del XV secolo

Gli abiti indossati a metà dell'ultimo millennio dai Romani, il nome politicamente corretto delle persone note come zingari, evocano immagini romantiche di donne adornate con sciarpe multicolori e uomini marroni in abiti riccamente tessuti e pantaloni di lino. La realtà dell'abbigliamento medievale usato da queste persone non assomiglia all'idea popolare della zingara, ma incorporava tessuti popolari, durevoli e più facilmente disponibili per il tempo e che integravano gli stili di esistenza nomade degli zingari.

L'abbigliamento zingaro era indossato dalla funzionalità e dal comfort, ma aveva i suoi dettagli che erano caratterizzati dagli zingari (Photos.com/Photos.com/Getty Images)

tuniche

Gli uomini indossavano abiti che erano abbastanza strutturati in lana o lino. Erano generalmente di colore chiaro e fatti di tessuti noti per leggerezza e durata. Gli uomini zingari indossavano raramente vestiti bianchi, poiché il processo di vestirsi a mano al sole li avrebbe resi molto costosi. Le tuniche avevano colletti scollati e legati intorno al collo, le maniche erano lunghe e sciolte e non avevano i polsi, ma erano larghe attorno al polso per non impedire il lavoro.

Le tuniche di colore chiaro erano preferite dagli uomini zingari (Hemera Technologies / Photos.com / Getty Images)

pantaloni

Gli zingari del XV secolo indossavano articoli di abbigliamento ampi, a differenza di molte altre mode popolari della società. Pantaloni larghi erano indossati sotto la veste. Come la tunica, questi pantaloni potrebbero essere fatti di lana o lino. La lunghezza e il taglio fluido hanno reso gli oggetti leggeri e confortevoli che completano lo stile di vita nomade. I pantaloni erano stretti in vita sopra la tunica e avevano un taglio dritto e sciolto sulla gamba.

La biancheria era uno dei tessuti preferiti dagli zingari (Photos.com/Photos.com/Getty Images)

ricamo

Gli abiti zingari solitamente avevano ricami sul collo o sulla cintura. Questo ricamo ricordava il moderno ricamo nero, una forma a punta che utilizza fili neri. A volte venivano ricamati motivi intricati attorno al colletto, alla cintura o alla barra nella tunica. Il filato nero mostra motivi Gypsy audaci sul tessuto più leggero di lino o lana.

Ricami complessi adornavano le vesti e i mantelli degli zingari (PhotoObjects.net/PhotoObjects.net/Getty Images)

accessori

Di solito indossava una coperta sopra i pantaloni e la tunica. Il gilet stile toga era indossato legato su una spalla e ricamato sulla cucitura. Pochi gioielli erano indossati, tranne alcuni orecchini a cerchio o bracciali per uomini e donne. Grandi turbanti fatti di tessuto arrotolato venivano spesso indossati sulla testa.

Semplici orecchini a cerchio in oro adornavano le orecchie degli zingari (Hemera Technologies / PhotoObjects.net / Getty Images)

Categorie Popolari

Top