Lo sviluppo delle capacità sensoriali nei bambini - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Lo sviluppo delle capacità sensoriali nei bambini

Hai guardato il tuo bambino appena nato, tutto roseo e rugoso dopo la vita nel grembo materno, e ti sei chiesto esattamente come ti vede o cosa sente quando canti le ninna nanne nel tuo orecchio? Sebbene molti genitori non ne siano consapevoli, i progressi nello sviluppo delle capacità sensoriali dei bambini giocano un ruolo importante nell'aiutarli a comprendere il loro nuovo mondo.

Capisci il tuo bambino. (Immagine del nuovo nato da Photoeyes da Fotolia.com)

udito

Sebbene l'udito del bambino non sia sviluppato come quello di un adulto, il bambino ha ancora un'audizione ben sviluppata alla nascita. Non solo riconosce e preferisce la sua voce alla nascita, ma può anche distinguere tra i suoni, sviluppando rapidamente una preferenza per suoni familiari, compresi quelli che si verificano frequentemente nella lingua parlata. Parlare con il tuo piccolo e parlare regolarmente in sua presenza gioca un ruolo importante nell'aiutarti a sviluppare le tue abilità linguistiche.

vista

La sua visione del bambino è il senso meno sviluppato quando è nato, ma lo sviluppo progredisce rapidamente durante i suoi primi anni di vita. Inizialmente, i bambini preferiscono guardare le aree che contrastano tra luce e ombra, il che spiega l'ovvio interesse che il piccolo ha nel guardare il suo viso. L'American Optometric Association afferma che durante i primi quattro mesi di vita, il bambino può concentrarsi a una distanza di circa 20-30 cm, sviluppando gradualmente la capacità di usare gli occhi insieme al resto del corpo per il resto del primo anno quando imparano e abilità pratiche come raccogliere oggetti e valutare le distanze.

odore

Il liquido amniotico attorno al nascituro consente di sviluppare un acuto senso dell'olfatto ancor prima della nascita. Questo primo sviluppo dell'olfatto consente al bambino di reagire agli odori da adulto entro poche ore dalla nascita. Secondo Cindy McGaha, professore associato di sviluppo infantile presso l'Appalachian State University, i bambini si allontanano da odori sgradevoli come uova marce e preferiscono sorridere con odori gradevoli come le banane. Il tuo bambino sviluppa anche rapidamente una forte preferenza per certi odori, tra cui il profumo di una donna che si prende cura di lui, così come il suo profumo.

gusto

Lo sviluppo delle papille gustative del tuo bambino inizia in realtà intorno alla settima settimana di gravidanza, quando sono appena spuntate le papille gustative del tuo bambino non ancora nato. Il liquido amniotico che scorre intorno al tuo corpo ti dà un liquido pieno di sapori. Dopo la nascita, il bambino inizia a mostrare una preferenza iniziale per i gusti dolci, il che spiega la pratica di dare acqua zuccherata ai bambini irrequieti. Per quanto riguarda i sapori, i bambini spesso dimostrano di non amare i gusti amari e di non reagire ai sapori salati nemmeno con il voto di 4 mesi, quando molti bambini iniziano a mostrare preferenza per cibi e sostanze che contengono sale.

tatto

Il tocco ha un ruolo chiave nel fornire le basi per altre importanti abilità come lo sviluppo cognitivo e il legame genitore-figlio, ed è essenziale per promuovere il benessere fisico e sociale del tuo bambino.Alla nascita, il tuo piccolo reagisce al dolore in modo simile a te, e quelli che vengono toccati piacevolmente (carezze invece che gomitate) passano meno tempo a piangere, preferendo sorridere e fare più contatto visivo. Esplorare i tipi di tocco che il bambino preferisce (massaggiare, solleticare, essere sollevato) offre un'eccellente opportunità per perfezionare lo sviluppo sano del tuo bambino.


Categorie Popolari

Top