Come conoscere la differenza tra le viti in acciaio inox 17-4 e 316 per i loro segni numerici? - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Come conoscere la differenza tra le viti in acciaio inox 17-4 e 316 per i loro segni numerici?

Nel tempo, i bulloni diventano affaticati dal punto di vista ambientale e meccanico. Se danneggiati, possono causare danni materiali e lesioni. Ogni volta che viene rimossa una vite, deve essere sostituita con una nuova con le stesse specifiche. Il passaggio a una delle specifiche raccomandate aumenta le probabilità di problemi. I produttori e gli importatori di bulloni hanno sviluppato un sistema di marcatura che consente ai consumatori di identificarli per garantire una sostituzione corretta.

indicazioni

Identificare una vite è facile grazie ai segni del produttore (immagine dado e bullone di sheldon gardner da Fotolia.com)
  1. Ispezionare la testa della vite con una lente d'ingrandimento e una torcia elettrica se necessario. Prendi nota di tutti i marchi che trovi.

  2. Confronta i segni sulla testa della vite con la carta di identificazione del produttore. Queste spine sono disponibili presso la maggior parte dei negozi in cui vengono vendute le viti.

  3. Controllare che le marcature della testa della vite siano "F593U"; se è così, la vite è un 17-4 PH temperato e realizzato in acciaio temprato.

  4. Determinare se le marcature della testa della vite sono "B8M"; se è così, la vite è composta da una soluzione trattata in acciaio inossidabile 316-316L.

  5. Conservare la scheda identificativa del produttore per riferimenti futuri.

suggerimenti

  • I contrassegni delle viti sono standardizzati, quindi la targhetta di ogni produttore deve fornire le informazioni necessarie.

Cosa ti serve

  • Lente d'ingrandimento
  • torcia elettrica

Top