Convalida di un'appliance di ricerca - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Convalida di un'appliance di ricerca

Nel campo della psicologia, la ricerca è un elemento necessario per determinare se un determinato trattamento è efficace e l'accuratezza della nostra attuale comprensione del comportamento umano. Tuttavia, gli strumenti utilizzati per valutare i dati di ricerca devono essere validi e precisi. In caso contrario, le informazioni raccolte da uno studio potrebbero essere di parte o, in realtà, errate, più dannose che aiutare.

indicazioni

Convalida il tuo strumento di ricerca (immagine di ricerca scientifica e tecnologica di Alina Isakovich da Fotolia.com)
  1. Proteggi la validità del costrutto.Un costrutto è il comportamento o il risultato che un ricercatore cerca di misurare in uno studio, spesso rivelato da una variabile indipendente. Tuttavia, è importante rendere operativo o definire il costrutto in modo accurato. Se, ad esempio, stai studiando la depressione e solo misurando il numero di volte in cui una persona piange, il tuo costrutto non è valido e la tua ricerca rischia di essere distorta.

  2. Proteggi la validità interna. Validità interna significa quanto il tuo esperimento è libero da influenze esterne che possono disturbare i tuoi risultati. Tuttavia, uno strumento di ricerca che tenga conto del livello di istruzione dello studente ma non della sua età mentale non è un valido determinante dell'intelligenza. Poiché i gradi di un test variano in base alla fascia di età, uno strumento valido dovrebbe valutare le differenze e isolare i risultati reali.

  3. Proteggi la validità esterna. La validità esterna si riferisce al modo in cui il tuo studio riflette il mondo reale piuttosto che solo una situazione artificiale. Uno strumento può funzionare perfettamente con un gruppo di studenti universitari maschi e bianchi, ma ciò non significa che i risultati siano generalizzabili per i bambini, i lavoratori adulti o qualsiasi altro genere o gruppo etnico. Affinché uno strumento abbia un'elevata validità esterna, deve essere applicabile a un gruppo eterogeneo di persone e avere un'ampia copertura geografica.

  4. Proteggi la validità della conclusione. Una volta completato lo studio, i ricercatori potrebbero invalidare i loro dati facendo la conclusione sbagliata. In breve, ci sono due tipi di errore da combattere: un errore di tipo I, che conclude che non esiste alcuna relazione tra le variabili sperimentali, quando, infatti, esiste. È un errore di tipo II, affermando che esiste una relazione quando la correlazione è in realtà il risultato di un dado distorto.

suggerimenti

  • La convalida degli strumenti e la conduzione della ricerca sperimentale è un settore ampio all'interno della professione di salute mentale e non dovrebbe mai essere trattato alla leggera. Per uno sguardo più approfondito sull'argomento, vedere "Research Design in Counselling" (3a edizione), scritto da Heppner, Wampold & Kivlighan.

Cosa ti serve

  • Approvazione del comitato di revisione istituzionale
  • Gruppo di ricerca
  • Partecipanti allo studio

Top