La storia degli zoccoli olandesi - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

La storia degli zoccoli olandesi

Gli zoccoli di legno sono stati popolari nei Paesi Bassi per circa 700 anni. Gli utenti di calzature dicono che si riscaldano in inverno, si rinfrescano in estate e aiutano a mantenere una buona postura. Lo zoccolo inoltre assorbe il sudore permettendo ai piedi di respirare. Queste scarpe, come icone della cultura olandese, appaiono in costume come la pratica in cui giovani uomini olandesi presentano le loro spose con un paio di zoccoli intagliati in legno.

Gli zoccoli di legno sono stati popolari nei Paesi Bassi per circa 700 anni (Immagine scarpe di legno giallo da Ivonne Wierink da Fotolia.com)

Storia antica

Gli olandesi hanno indossato zoccoli di legno fin dal medioevo. Originariamente, erano realizzati con suola in legno e una tomaia in pelle o cinturino inchiodato al legno. Alla fine, le scarpe iniziarono a essere fatte interamente di legno per proteggere l'intero piede. Originariamente venivano utilizzati legni di ontano, salice e pioppo. La prima confraternita di produttori di tamanco è apparsa intorno al 1570 in Olanda.

Calzature industriali

Nei Paesi Bassi, gli zoccoli di legno sono utilizzati da agricoltori, pescatori, operai, artigiani e altri per proteggere i loro piedi. Chiodi, ami da pesca e oggetti appuntiti che potrebbero perforare uno stivale normale non attraverserebbero una scarpa di legno. Sulle barche e sulle banchine e nei campi fangosi, le scarpe di legno tengono anche i piedi asciutti.

Danza dello zoccolo

Le scarpe di legno sono anche usate come parte essenziale dell'abbigliamento tradizionale per la danza degli zoccoli o "Klompendanskunst". Gli zoccoli usati nella danza sono fatti in modo diverso, per essere più leggeri. Le suole sono fatte di segatura e la parte superiore è tagliata in basso alla caviglia. I ballerini creano il ritmo battendo i becchi e i tacchi degli zoccoli su un pavimento di legno.

La fabbricazione della scarpa di legno

Al giorno d'oggi, le scarpe di legno sono per lo più fatte da macchine. Non ci sono molti produttori di queste scarpe rimaste, ma possono essere trovate in alcune aree turistiche dei Paesi Bassi. Questi artigiani mostrano i vari strumenti che usano e dimostrano come selezionare un tronco o un pezzo di legno in base alle dimensioni della scarpa che realizzeranno. Sia un paio di scarpe dovrebbero essere fatte dello stesso tipo di legno, anche le dimensioni dell'albero dovrebbero essere le stesse, in questo modo il legno si restringerà nella stessa proporzione. Normalmente, banana, ontano, salice e pioppo sono usati per gli zoccoli fatti a mano e la betulla è usata per gli zoccoli fatti a macchina. Gli zoccoli fabbricati nei Paesi Bassi devono essere sottoposti a determinati test che misurano il modo in cui reagiscono alle alte temperature e ai pesi.

decorazione

Le scarpe di legno olandesi possono essere lisce, dipinte o intagliate. La pittura delle scarpe è una vecchia usanza che rimanda all'inizio della sua storia. Il primo artista a dipingere scarpe di legno fu Pieter Brueghel il Vecchio nel 1550. Gli zoccoli intagliati sono solitamente scelti dagli sposi per dare spose come una vecchia usanza.

Un fatto divertente sullo zoccolo

Ogni giugno, la American Baseball Foundation di L'Aia sponsorizza una partita di baseball in stile americano in cui entrambe le squadre giocano come spunto.


Categorie Popolari

Top