Rimedio domestico per un neonato affannoso di cinque giorni - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Rimedio domestico per un neonato affannoso di cinque giorni

Il respiro affannoso del neonato potrebbe sembrare un sibilo nel suo petto mentre cerca di respirare. Per i bambini fino a due mesi di età, la congestione del torace e il respiro sibilante possono essere causati da passaggi nasali ristretti con un po 'di latte secco che si è accumulato nel passaggio durante l'allattamento o semplicemente muco o saliva.

Ci sono alcuni metodi fatti in casa per alleviare la congestione del bambino e difficoltà respiratorie (Digital Vision./Photodisc/Getty Images)

Rimedio domestico

Secondo babycenter.com, dovresti usare una siringa a stantuffo di gomma per rimuovere il muco o il latte secco dalle narici del tuo bambino. Li puoi trovare nella sezione dedicata ai bambini di qualsiasi grande magazzino. Prima di utilizzare la siringa per aspirare qualsiasi sostanza dalle narici, utilizzare gocce saline per ammorbidire e allentare prima le particelle. Puoi acquistare le gocce o lo spray in qualsiasi farmacia. È anche possibile preparare la tua soluzione fatta in casa sciogliendo 1/4 cucchiaino da tè in 220 ml di acqua calda. Conservare in un contenitore di vetro chiuso.

Quando installi le gocce nelle narici del bambino o usando uno spray salino, ricorda che si lamenterà. Tieni presente che questa procedura non causa alcun danno al bambino, a patto che venga eseguita con attenzione. Segui questi passaggi prima di nutrirlo in modo che non causi bramosia e il ritorno del cibo.

Metti il ​​bambino in grembo tra le ginocchia e con i piedi contro l'addome. Instillare una o due gocce di soluzione salina in ciascuna narice con un contagocce o uno spruzzo una o due volte se si utilizza lo spray. Con la siringa, aspirare ciascuna narice una volta e rimuovere i rifiuti dalla siringa in un fazzoletto. Non aspirare più di due o tre volte al giorno e non infondere gocce saline per più di quattro giorni.

Se noti che il tuo bambino ha difficoltà a respirare e un "affondamento" del torace che persiste per ore, chiama il pediatra.


Top