Come spremere un punto d'ebollizione - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Come spremere un punto d'ebollizione

Sebbene la maggior parte delle persone abbia mai fatto una bollitura in una volta, i medici non consigliano di farlo. Un punto d'ebollizione è un ascesso sotto la pelle pieno di batteri e globuli bianchi. Dovrebbe essere curato correttamente al fine di rimuovere i batteri e prevenire un'infezione. I globuli bianchi sono presenti perché viaggiano verso il sito di infezione per combatterlo e prevenirne la diffusione. Prendersi cura di bollire correttamente aiuterà i globuli bianchi nella loro funzione.

indicazioni

Una colonna vertebrale è un tipo di ebollizione (BananaStock / BananaStock / Getty Images)
  1. Ispezionare l'ebollizione ogni giorno per le variazioni di dimensioni e colore. In caso di diffusione o crescita, consultare un medico. Consultare anche il medico se si inizia ad avere la febbre o se l'ebollizione diventa rossa.

  2. Lavati le mani e inumidisci un asciugamano per il viso con acqua calda. Mettilo in ebollizione per 10-15 secondi per portare il sangue e metterlo in superficie.

  3. Applicare gli asciugamani umidi per il viso ogni giorno fino a quando l'ebollizione non esplode da sola, il che può richiedere diversi giorni. Non spremere.

  4. Lavare l'ebollizione con acqua e sapone dopo lo scoppio e il drenaggio. Applicare un unguento antibiotico e una benda. Fatelo due o tre volte al giorno fino a quando l'area non sarà guarita.

avvertimento

  • Alcune persone sono allergiche ad alcuni unguenti antibiotici. Se la pelle non guarisce ma diventa rossa e irritata, consultare un medico.

Cosa ti serve

  • Asciugamano per il viso pulito
  • Unguento antibiotico
  • benda
  • sapone

Categorie Popolari

Top