Come funziona lo shampoo per pidocchi? - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Come funziona lo shampoo per pidocchi?

Le lendini sono uova di pidocchi (Http://schoolipm.ifas.ufl.edu/graphics/lice_b.jpg)

introduzione

I pidocchi sono un piccolo insetto senza ali e vive come un parassita ovunque sul corpo dove ci sono i capelli, soprattutto nella testa. Essendo un parassita, sopravvive succhiando piccole quantità di sangue da un ospite. La maggior parte delle infestazioni si verifica nei bambini tra i 3 ei 14 anni, ma i pidocchi possono vivere in qualsiasi area dove ci sono i capelli, indipendentemente dall'età dell'ospite.

Come si sono diffusi i pidocchi

I pidocchi non sono in grado di saltare o volare, ma si muovono rapidamente. La maggior parte delle infestazioni avviene attraverso il contatto diretto tra le persone. I bambini ottengono anche i pidocchi attraverso animali imbalsamati e altri giocattoli condivisi. Un singolo pidocchio è sufficiente per iniziare un'infestazione.

Segni di pidocchi

I genitori dovrebbero spesso esaminare i capelli dei bambini durante tutto l'anno, dal momento che i segni fisici dei pidocchi (prurito, graffi, lamenti sul solletico o cose che si muovono sul cuoio capelluto) possono richiedere fino a due settimane per apparire. Controllando i capelli dei bambini, i genitori possono trovare le uova dei pidocchi, conosciute anche come lendini. Sono la prova più chiara della presenza dell'insetto e hanno l'aspetto di piccole macchie marroni. Possono anche sembrare forfora, a condizione che siano molto difficili da rimuovere con il pettine o il pennello. Normalmente, le lendini sono vicine al cuoio capelluto dove rimangono calde. La cova avviene in una o due settimane e l'insetto adulto inizierà a succhiare il sangue dell'ospite circa due settimane dopo. I pidocchi adulti sono grigi o marroni e le dimensioni di un seme di sesamo.

Come funziona lo shampoo per i pidocchi

Lo shampoo per i pidocchi contiene i cosiddetti pediculicidi. I più comuni sono piretrina e permetrina. Quando si applica lo shampoo, i pidocchi entrano in contatto con il pediculicida e muoiono. La maggior parte degli insetti viene rimossa dai capelli insieme allo shampoo al momento del risciacquo. In alcuni casi, è necessaria una seconda applicazione. Tuttavia, è necessario passare un pettine sottile per rimuovere i pidocchi e tutti i pidocchi morti rimanenti.

Il processo

Innanzitutto, leggi attentamente le istruzioni. La quantità di shampoo varia in base alla lunghezza dei capelli. Dipende anche dalla marca utilizzata e dalla concentrazione di pediculicida contenuta nel prodotto. Lo shampoo deve essere applicato sui capelli asciutti, perché se diluiti in bagno o acqua della doccia, i principi attivi non possono uccidere tutti i pidocchi. Quindi lo shampoo dovrebbe essere asciugato su tutta la lunghezza dei capelli, dalla radice alla punta. I pidocchi possono spostarsi rapidamente dal cuoio capelluto alle punte per evitare il contatto con il pediculicida, quindi è importante avvolgere completamente i capelli con lo shampoo. Controllare il pacchetto per confermare il tempo necessario affinché il prodotto abbia effetto (10 minuti, in media). Non superare l'intervallo indicato. L'aumento del tempo di esposizione non aumenta l'efficacia dello shampoo e aumenta i rischi di effetti collaterali indesiderati. Il prossimo passo è quello di risciacquare accuratamente i capelli. Una volta rimosso lo shampoo, è necessario utilizzare un pettine sottile per rimuovere lendini e pidocchi morti. Poiché alcune uova possono sopravvivere e successivamente schiudersi, il processo deve essere ripetuto dopo un intervallo di circa dieci giorni. Un termine più lungo consente ai pidocchi di rilasciare nuovamente le uova, provocando il ripetersi del ciclo.

Possibili effetti collaterali

Seguire attentamente le istruzioni sulla confezione del prodotto scelto. L'esposizione prolungata a qualsiasi pediculicida può portare a effetti collaterali pericolosi, incluso un aumento del rischio di cancro. Lo shampoo per i pidocchi non è raccomandato per i bambini al di sotto di un anno di età perché il loro corpo non è ancora in grado di trattare le tossine contenute nei pediculicidi. Alcuni bambini con pelle sensibile possono avere reazioni allergiche. Parlate con un medico prima di usare questo prodotto se il vostro bambino ha una storia di allergia o di pelle sensibile. Può indicare risorse alternative.

Informazioni aggiuntive

L'infestazione da pidocchi viene facilmente trasmessa. In determinate circostanze, un bambino può diffondere i pidocchi a un'intera classe. Un bambino che ha un'infestazione deve essere tenuto a casa, lontano da scuola e in altre situazioni di interazione fino a quando l'infestazione non è scomparsa.

I pidocchi non sono pericolosi. Non trasmette malattie o causa danni immediati al cuoio capelluto. Tuttavia, se l'infestazione non viene curata, i morsi dei pidocchi possono rendere la pelle irritata e pruriginosa. Inoltre, nel tempo, la ripetizione del grattamento della testa può danneggiare il cuoio capelluto e rendere il bambino suscettibile a gravi infezioni.

I pidocchi possono sopravvivere per due giorni lontano dal cuoio capelluto. Una volta confermata l'infestazione, è necessario lavare le lenzuola, le coperte, le federe e gli animali imbalsamati regolarmente utilizzati dal bambino per evitare la reinfezione. Utilizzare acqua calda (almeno 50 ° C) e un essiccatore sul ciclo più caldo per almeno 25 minuti.


Categorie Popolari

Top