Strumenti utilizzati nella sala parto - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Strumenti utilizzati nella sala parto

Ogni squadra di medici e infermieri che lavorano nella sala parto dovrebbe avere accesso immediato a una vasta gamma di strumenti medici. Dare alla luce un bambino porta la possibilità di numerose sfide, ed è più difficile controllare situazioni inaspettate se tale attrezzatura non è disponibile. La sala parto deve essere preparata per la nascita di un bambino che è testa, gluteo o croce.

Gli strumenti della sala parto includono un kit di un ostetrico (nascita di un'immagine del bambino di Steve Lovegrove da Fotolia.com)

Monitor fetale

I monitor fetali vengono utilizzati durante la gravidanza e il travaglio per rilevare la tensione attraverso un'attenta osservazione della frequenza cardiaca del bambino. I tipi di monitor includono il monitor Doppler fetale, che utilizza gli ultrasuoni; uno stetoscopio fetale, una sorta di comune cugino simile a una tromba dello stetoscopio comune posto direttamente sull'addome; un monitor di telemetria che utilizza i trasmettitori per trasmettere informazioni e un monitor fetale interno per i parti ad alto rischio.

Ventosa

Una ventosa viene spesso utilizzata per aiutare la nascita di un bambino. Questo dispositivo è un tipo di "aspirapolvere" con una ventosa che si attacca alla testa del bambino. Non è richiesta alcuna anestesia durante la procedura. La ventosa non viene utilizzata quando il bambino è urtato o traverso.

forcipe

Le pinze ostetriche sono generalmente utilizzate per assistere nella nascita di un bambino quando la ventosa non ha effetto. Le pinze hanno cinghie a forma di forbici che si estendono alle estremità ricurve e lunghe come le spatole posizionate su ciascun lato della testa del bambino. Sarà dato anche un anestetico. Questo strumento può essere utilizzato durante i periodi di sofferenza del bambino o della madre, quando non è consigliabile fare troppa forza per qualsiasi motivo, o quando il bambino non può nascere solo con lo sforzo della madre.

curetta

Una curette viene solitamente utilizzata durante le procedure ginecologiche generali, ma può essere utilizzata nella sala parto a seguito di un aborto spontaneo. Questo raschiatore manuale può avere un'estremità a forma di paletta circolare o stretta e viene utilizzato per rimuovere i tessuti dal corpo.

Kit chirurgico

Un kit chirurgico ostetrico è fornito per tutte le sale parto. Un kit completo conterrà strumenti chirurgici, tutti i farmaci necessari, attrezzature per la rianimazione e la sterilizzazione, materiali riutilizzabili e altre attrezzature mediche. I kit includeranno le forbici Mayo in acciaio o titanio e le pinzette Kelly per tagliare e fissare il cordone ombelicale, nonché i bulbi di aspirazione per secrezioni nasali o orali.


Categorie Popolari

Top