Differenze nei tessuti per abiti da sposa - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Differenze nei tessuti per abiti da sposa

I tessuti degli abiti da sposa sono lussuosi e possono essere utilizzati in altre occasioni formali o eleganti oltre al matrimonio, ma, il più delle volte, questi tessuti sono utilizzati per abiti da sposa, damigelle e anche su alcuni accessori come i veli e guanti. Questi tessuti sono generalmente realizzati con fibre costose e di alta qualità che includono seta, raso, taffetà e lino. Il tessuto dell'abito da sposa dipende dallo stile individuale del costume, dalla stagione e dal grado di formalità.

I tessuti nobili sono usati per fare di tutto, dagli abiti da festa ai cuscini di nozze (Creatas / Creatas / Getty Images)

seta

L'origine della seta risale al 2600 aC in Cina, e questo tessuto di lusso è prodotto dai bachi da seta, che producono filamenti all'interno del bozzolo. Dopo essere stati raccolti, i bozzoli sono ammorbiditi in modo che i filamenti di seta possano essere svolti. Queste fibre di seta rendono non solo la seta, ma anche bellissimi tessuti come crêpe Georgette, voile e organza. Questo tessuto ricco è apprezzato per la sua capacità di drappeggio e per il suo tocco straordinariamente morbido e leggero. Possiede una grande varietà di colori e si trasforma in seta dupioni, shantung e seta grezza.

La seta è tra i tessuti naturali più preziosi ed è apprezzata per il suo tocco lussuoso (Hemera Technologies / Photos.com / Getty Images)

biancheria

Il lino è costituito da una fibra naturale, che viene quindi centrifugata dalle fibre di cellulosa nella canna della pianta di lino. Il lino è leggero e traspirante ed è utilizzato principalmente in abiti estivi e abiti da sposa informali. Ha un aspetto leggero, è fresco nel calore, oltre ad essere più corposo, resistente e con un taglio migliore rispetto al cotone. Grazie alla sua capacità di assorbire facilmente l'umidità, è facile tingere e lavare, anche se la sua bassa elasticità lo rende incline alle rughe.

Abiti da sposa in lino danno un tipico fascino romantico del 19 ° secolo (Hemera Technologies / Photos.com / Getty Images)

raso

Il raso è un tessuto tradizionalmente fatto di seta, anche se ci sono versioni più economiche, solitamente fatte di poliestere e fibre sintetiche. Questo tessuto lucido e lucente è ampiamente utilizzato in abiti, rivestimenti, nastri, accessori, cuscini di alleanze e finiture. È noto per la sua lucentezza, ma alcuni tipi di raso sono realizzati con finitura opaca. Si trova in diversi colori e pesi. Le finiture satinate includono crêpe satin e satin double face.

Il raso è fatto di seta, ma può anche essere sintetico ed è ampiamente usato negli abiti da sposa (Jenny Acheson / Stockbyte / Getty Images)

reddito

Il pizzo è un tessuto bello e decorativo, quasi sempre fatto di cotone, lino, nylon o rayon. Di solito è fatto in macchine, anche se ha origine da pizzi fatti a mano, e il suo aspetto risale a secoli fa. Il pizzo tende ad essere trasparente ed è intessuto con un motivo in ragnatele che aggiunge un tocco femminile all'abbigliamento. È più utilizzato come finitura, come la sovrapposizione di un tessuto normale o come finitura su maniche e scollature. A causa della sua trama delicata, il pizzo non è resistente e si strappa facilmente. I tipi di noleggio includono Chantilly, Alençon o Breton.

Il pizzo aggiunge un tocco delicato agli accessori o all'abito da sposa (Jupiterimages / Photos.com / Getty Images)

taffettà

Il taffetà è un tessuto fresco con finitura opaca. È un tessuto morbido e morbido, fatto, il più delle volte, di fibre di seta, anche se è fatto anche di poliestere e altre fibre sintetiche, ed è solitamente più economico della seta normale.C'è un tipo più rigido di taffettà usato per fare vestiti, fiocchi e abbigliamento formale, e un tipo più leggero, che è abbastanza usato nei rivestimenti.

La texture taffeta ferma e opaca è ideale per un abito da sposa durante le stagioni più fresche (George Marks / Retrofile / Getty Images)

Top