Menopausa e estrema stanchezza - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Menopausa e estrema stanchezza

Se sei in procinto di entrare in menopausa, che è anche chiamato peri-menopausa, o è in realtà in esso, cioè non ha avuto ciclo mestruale per un anno e si sente estrema stanchezza, questo è normale.

È comune sentire la fatica in menopausa (Immagine di Flickr.com, per gentile concessione di Sara Björk)

invecchiamento

Man mano che invecchiamo, tendiamo a diventare un po 'più pigri e non a fare esercizio quanto dovremmo. Gli esercizi aumentano la frequenza cardiaca, che rilascia l'endorfina o gli ormoni del benessere. L'esercizio aumenta anche il tuo sistema immunitario e i tuoi livelli di energia.

Vai in strada

Se rimani in casa tutto il giorno, questo può lasciarti stanco, secondo il sito web di goodtoknow.com.uk. Lasciando casa ed essendo in contatto con il sole aumenta il sistema immunitario che ti lascerà meno incline a una malattia. I raggi del sole hanno vitamina D, la sostanza di cui abbiamo bisogno per mantenere il nostro corpo sano, e avrai ossigeno all'esterno.

Controlla la caffeina

Molte donne hanno bisogno dell'energia della caffeina al mattino, ma se si consuma troppo, si può avere effetto inverso e si stancano di più. La caffeina maschera la tua fatica e non se ne libera. Inoltre, se bevi troppo tardi, potresti non essere in grado di dormire.

Ormoni e loro effetti

Squilibri orormali o carenze possono causare affaticamento, secondo nabbw.com. Una mancanza di estrogeni significa che il corpo della donna non funziona nella sua interezza. La circolazione e il flusso sanguigno potrebbero non essere buoni come prima e potrebbe aumentare di peso, il che può essere depressivo e la depressione può causare affaticamento mentale e fisico.

Altro sugli ormoni

La mancanza di progesterone, che è considerato "l'ormone della felicità", contribuisce alla sensazione di stanchezza e perdita di libido.

avvertimento

Il fumo può abbassare i livelli di estrogeni, causando affaticamento. Quindi cerca di sbarazzarti di questa abitudine poiché i livelli di estrogeni nelle donne in menopausa sono minimi.

insonnia

Essere stanco contribuisce a dormire poco o non dormire bene, il che può accadere se si hanno sudorazioni notturne, vampate di calore e se si è stressati. L'insonnia è legata alla diminuzione degli estrogeni e alla riduzione del progesterone. Il testosterone, l'ormone maschile, che le donne hanno anche, è responsabile di rendere la donna sentirsi eccitata.


Categorie Popolari

Top