Come usare il palato molle per allenare le voci femminili - Articoli

Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Come usare il palato molle per allenare le voci femminili

Il palato molle svolge un ruolo importante nella produzione del suono, quindi è un obiettivo di pari importanza per le voci femminili. Il suo uso corretto può fare la differenza tra un suono ricco di risonanza e una qualità di tono sottile e costrittiva. Questo lo rende una tecnica fondamentale per i cantanti di specializzarsi. Vedi sotto per cosa fare per usare correttamente il palato molle.

indicazioni

Usa il palato molle per allenare le voci femminili
  1. Individua il palato molle usando la lingua o il pollice. In primo luogo, trova la parte ossea, spesso chiamata il tetto della bocca. In realtà, è la parte anteriore del tetto della bocca, chiamato anche il palato duro. Quindi raggiungere la parte posteriore, oltre il palato duro, e trovare l'area dei muscoli molli sul muro della gola, che in realtà è la parte posteriore del tetto della bocca. Questo è il palato molle.

  2. Apri la gola sollevando il tuo palato molle. In questo modo ci sarà una camera di risonanza più ampia per la tua voce, rendendo il suono più pieno e ricco. Imita uno sbadiglio e nota cosa succede quando la gola è completamente aperta e libera. Con la pratica, puoi dominare l'allargamento di questa area senza forzare uno sbadiglio. Un'altra tecnica per sollevare il palato è aprire la bocca visualizzando e cercando di creare un sorriso nella parte posteriore della gola.

  3. Esercitati a cantare semplici suoni con la gola spalancata. Canta suoni vocali lunghi e multi-tono. Mentre canti, nota la sensazione che la tua gola sia aperta, mentalizzando in modo che tu possa imparare a giocare a volontà.

  4. Continua a cantare parole sillabe che terminano con suoni consonanti e di nuovo in varie tonalità. Assicurati di estendere le vocali abbastanza da notare la sensazione della gola aperta prima delle consonanti vocalizzanti. Mantenere una gola aperta quando le consonanti vocalizzate sono impegnative, poiché la maggior parte si forma chiudendo le labbra. Quindi ricorda di non estendere mai le consonanti, solo le vocali. In questo modo, sarà molto più facile padroneggiare la tecnica del palato molle e produrre un tono più ricco e ricco.

  5. Continua a praticare questi esercizi tutti i giorni fino a quando non riesci ad aprire la gola automaticamente, senza pensare. Una volta raggiunto questo livello, sarai libero di concentrarti sulla qualità del tono prodotto dalla tua camera di risonanza "incorporata".

suggerimenti

  • Ricorda di non estendere le vocali e le consonanti in momenti uguali. Prolunga sempre le vocali, mai le consonanti.
  • Presta particolare attenzione alla corretta tecnica del palato molle quando sei teso, ansioso o stressato. Questi sono i tempi in cui i muscoli della gola hanno maggiori probabilità di contrarsi, impedendo loro di raggiungere un tono di voce ideale.

Categorie Popolari

Top